Grazie ad un gioco che trasforma in moneta virtuale le emissioni di CO2, WeCity è l’app che premia la mobilità sostenibile. Vince chi inquina di meno!

Mobilità sostenibile? Da oggi basta uno smartphone!

Arriva un momento in cui i grandi discorsi teorici sul Protocollo di Kyoto, sull’inquinamento e sulle implicazioni che questo ha nella vita del pianeta, smettono di essere solo un ragionare sui massimi sistemi. E diventano realtà concreta. Siamo all’Università di Modena e Reggio Emilia: è qui che un gruppo di ingegneri ha ideato e lanciato sul mercato delle app WeCity, un nuovo modo di pensare la mobilità sostenibile.

Basta uno smartphone ed un semplice click e in pochi secondi sarete anche voi parte di una community che interagisce con un unico obiettivo: il rispetto dell’ambiente e la diffusione della cultura della mobilità collaborativa.

WeCity: giochi, ricevi premi e fai respirare il pianeta

Per entrare a far parte del popolo di WeCity, è sufficiente collegarsi dallo smartphone all’App Store, al Google Store  o al Windows Store e scaricare gratuitamente l’app. A questo punto, ogni volta che state per compiere un tragitto urbano in mobilità sostenibile (ad esempio con la bicicletta, con i mezzi pubblici o dando un passaggio in macchina ad un amico), vi basterà fare il check in all’interno dell’applicazione. 

Alla fine del viaggio, dopo il check out, WeCity calcola attraverso il GPS dello smartphone il percorso effettuato e la quantità di CO2 risparmiata. Questo dato viene poi convertito in “moneta virtuale”, cioè in punti che potete utilizzare per fare acquisti all’interno dello store WeCity. Tale meccanismo è possibile grazie ad un algoritmo che è in grado di capire quando un utente sta effettivamente utilizzando la mobilità sostenibile attraverso un confronto con le tratte urbane di bus, tram e metropolitane.

Mobilità sostenibile, un premio per l’ambiente

A intervalli di una o due settimane, all’interno dello store WeCity, sono disponibili premi sempre nuovi: 

– bici elettriche;

– eco viaggi;

– buoni da spendere nei servizi di car sharing;

– abbonamenti o biglietti per i servizi di trasporto pubblico;

– attrezzature per gli amanti della bicicletta.

A completare l’app è stata attivata anche una chat per poter essere sempre connessi in tempo reale con tutti gli altri membri della community e cogliere al volo un passaggio, comunicare un ritardo, invitare un amico. Tanti piccoli elementi che uniti insieme possono veramente far decollare una mobilità sostenibile, anche in città.

Il lavoro di Garbini Consulting per un Risparmio Virtuoso

L’obiettivo con cui è nato il progetto WeCity, cioè premiare chi si impegna per il rispetto dell’ambiente, è lo stesso che Garbini Consulting porta avanti da alcuni anni con la sua attività di “Risparmio Virtuoso”: basato sui tre pilastri del risparmio economico, del risparmio del pianeta e della solidarietà, il progetto mira a premiare con maggiori vendite i fornitori che impattano in misura minore con il pianeta, costando anche economicamente di meno. 

Wecity, esattamente come Garbini con il Risparmio Virtuoso, ha iniziato una piccola rivoluzione che sta a ciascuno di noi portare avanti. Perché la salvaguardia dell’ambiente e il tema della mobilità sostenibile non siano solo un affare dei “grandi”, ma approdino anche nella nostra dimensione quotidiana. Per pedalare in maniera sempre più consapevole verso un futuro green!