Project Description

Il Premio Vallesina, nato nel 2000 per iniziativa dell’Associazione “Premio Vallesina Onlus”, viene assegnato a personaggi di eccellenza originari della Vallesina, che si siano distinti in campo professionale, rappresentando con il loro prestigio, in Italia e nel mondo, i valori che contraddistinguono questo territorio.
Il premio biennale viene conferito nel corso di una serata di gala con la finalità di raccogliere fondi a favore di organizzazioni benemerite che svolgono particolari attività sociali. La manifestazione trova anche la sua ragion d’essere nell’assegnare, ad una organizzazione che opera nel sociale, il ricavato economico della serata di gala finale.
Gli incassi delle prime due edizioni della manifestazione, hanno permesso di raccogliere euro 47.000,00 destinati all’Associazione no profit “Amici dello IOM” Jesi e Vallesina, l’istituzione che cura nella Vallesina, gratuitamente a casa, i malati terminali di cancro con propri infermieri professionali e propri medici.
L’incasso della terza edizione è stato diviso in: euro 12.500,00 a favore del Cefa onlus che sta costruendo una centrale del latte in Tanzania nel territorio di Njombe, ed euro12.500,00 a favore della scuola Magnificat di Gerusalemme creata da padre Armando Pierucci.
L’incasso della quarta edizione è stato destinato all’ospedale di Vetka in Bielorussia nel quadro del “Progetto Chernobill 2008” di Legambiente regionale.